4 Risposte

  1. Giancarlo ha detto:

    La sfera prima parte dal centro e la vedo espandersi pian piano attorno a me. Io sono al centro e lei si espande con movimento lento senza mai fermarsi. 

    La seconda sfera fa (rossa) fa lo stesso percorso: parte dal centro ma si espande con più rapidità fino a superare la prima sfera, quasi che fosse destinata a essere il primo contenitore di tutte le sfere. Ma inspiegabilmente ritorna indietro e diventa anche la più piccola delle sfere. 

    Infine la terza  sfera (blu) si accende alla mia destra e poi comincia a fluttuare nel vuoto come una bolla di sapone che luccica. Si spegne e ricompare alla mia sinistra. Ancora fluttuante nel vuoto. Vuole essere guardata. E non appena fisso gli occhi su di lei, mi vene incontro con una potenza altissima. Diventa il mio centro. È come se risucchiasse dentro di se anche là altre sfere fini a diventare un puntino e poi esplode in una grande palla di energia bianchissima . Dentro c’e L’universo. Io sono l’universo. Miliardi di saette sfavillanti che puntano verso il centro della palla infuocata e tutto avvolto da una aurea di luce, ora verde, ora rossa e poi bianca/nera che si alternano generando il fulmine più grande e denso che lega il centro posto sulla mia fronte che si esaurisce nei miei occhi. Il contatto è diretto tra il mio centro e il centro die questa palla di fuoco bianco e incandescente. Ad ogni mio battito di ciglia una vorticosa raffica di luce si espande e si contrae generando un nuovo universo. Uno dopo l’altro all’infinito, in avanti e indietro.

    • Brain Storm ha detto:

      Credo che Lei sia sulla strada giusta per andare oltre… comunicare con i tre elementi… i contatti o dialoghi, che dir si voglia, avvengono attraverso archetipi visivi o attraverso la percezione del pensiero… Importante effettuare i "Test" da soli, per evitare interferenze o manipolazioni esterne.

       BS

      • Giancarlo ha detto:

        sono ab- 

        anzitutto non capisco perché si dice che un ab negativo debba per forza avere genitori entrambi Rh negativi quando in verità una donna ab negativo dice che suo padre e sua madre sono rispettivamente A e B ma entrambi Rh positivi. E poi non mi risulta affatto che una madre Rh positivo abbia problemi nella gravidanza con un feto Rh Negativo. (Caso mai è il contrario) 

        concludo dicendo che se è vero, come per me, anche tutti gli altri Rh Negativo hanno certe caratteristiche quali la sensibilità è percezioni extrasensoriali, voglio pensare che si tratti di una mutazione genetica proprio perché è in quella mutazione che io vedo materializzarsi il divino. Ma se Rh Negativo fosse una discendenza aliena, allora significa che: o questi alieni non hanno capito una fava di questo pianeta, il che significa che hanno bisogno di una guida, oppure rinnego con tutte le mie forze la loro paternità. Quaggiù ancora nessuno ha capito bene come funzionano le cose. E questo perché in troppi vorrebbero dare risposte invece che fare domande. Ma quei pochi che fanno domande si rivolgono sempre al personale sbagliato.

  2. Francesca Pantano ha detto:

    La mia mente è rossa ed è la più grande e sta di fronte a me. Lo spirito è blu ed è più piccolo e sta in alto a destra, l'anima invece è piccola e gialla e sta in basso a destra. Unite insieme stanno di fronte a me e sono nere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *